Passa ai contenuti principali

Progetto humus

Progetto HUMUS

Progetto Humus in ricordo di amici: il prof. Univ. Pierino Iannelli e Roberto Ceccacci.

progetto Humus

In fondo questo ramo dell'associazione Irisform SOS VIOLENZA ABUSO nasce da un progetto lontano legato all'Associazione Humus (PROGETTO HUMUS), ed è frutto di una"volontà" che animava parte di noi anni fa, e che sembra oramai lontana... Il Progetto Humus è un'idea voluta per sviluppare la sensibilità di tutti su tematiche sociali-ambientali. L'intento è quello di favorisce i progetti che promuovano la crescita economica con il rispetto della natura (il c.d. sviluppo sostenibile), sia a livello nazionale ma soprattutto a livello internazionale, in riferimento ai Paesi in via di sviluppo, infatti, un pilastro dell'associazione medesima è il rispetto e la tutela della biodiversità (a livello ambientale comprendendo anche il mondo animale).
Quello che ci aveva spinto ad intraprendere la fondazione dell'ente Humus era la passione per le piante e la serenità che ci portavano nello starci a contatto, oltre la necessità che avvertivamo della tutela degli animali.
Il principio che ci anima è la volontà a dare potere e dignità per coloro che non hanno voce.
E' irrinunciabile per i popoli,  per la gente comune, il diritto ad essere protagonisti, coinvolgendo sopratutto i giovani, e non solo, affinché aumenti la quota di potere nelle loro mani, potere inteso come possibilità di cambiare, di agire, di poter fare, di poter decidere, di poter pensare, di poter agire diversamente, di poter dire "NO".
Ci proponiamo attraverso attività concrete, specifiche, e mirate, di rendere più fluido lo scambio di idee, di informazioni e di conoscenze.
La bellezza delle cose esiste nella mente di chi le osserva (Hume)
Per chi intraprende cose belle , é bello soffrire , qualsiasi cosa gli tocchi . ( Platone )
Solo due cose sono infinite: l'universo e la stupidità umana e non sono sicuro della prima. (Einstein)
Il compito degli uomini di cultura è più che mai oggi quello di seminare dei dubbi, non già di raccogliere certezze. (Bobbio)
Si ringrazia per gli insegnamenti trasmessi di vita e professionali il Prof. Univ. Pierino Iannelli (il cui ricordo per coloro che l'hanno conosciuto è certamente vivo), oltre che per l' enorme archivio umano, documentale e fotografico messo a disposizione.
Giacomo Gallo

Altre News

VeggieFriends

Humus

Commenti