Audire ©

1/14/2020

Ipocrisia Europea

EU e la falsa causa ambientalista

Europa inquinamento carne

Europa e inquinamento, si ignora la causa principale gli allevamenti, per corruzione e mala fede

L'Europa non ha più identità, stati divisi, schiacciati da lobby economiche, e i politici incapaci in balia di pochi ottusi burocrati.

L'EU cavalca solo bandiere, non perché tratte dalle sue origini o convinzioni ma solo per biechi interessi economici.

La questione ambientale, è concentrata sui combustibili e non sul consumo di carne come dovrebbe, basti considerare che per la produzione di 1 kg di carne di manzo occorrono 11 kg di mangimi e 15.500 litri di acqua!

Senza contare che una mucca produce molto più gas che una auto...

Basterebbero questi dati a far concentrare gli forzi sugli allevamenti, ma il vecchio continente è corrotto sia a livello politico sia a livello di informazione.

L'EU da una parte ignora questi dati inconfutabili, e dall'altro li sovvenziona...

Si concentrano solo sui combustibili fossili, solo per dare sovvenzioni ai paese che si devono adeguare, erogano miliardi di euro, in testa è la Germania, guarda caso, e altri paesi che non hanno intrapreso una conversione sostenibile come Polonia.